Capitale Umano E Innovazione

Innovazione Esponenziale e Capitale Umano

L'Italia che cambia in meglio è quella che investe in capitale umano.

Il valore del capitale umano e dell'innovazione. L’idraulico o la babysitter su Amazon, oppure una pronta consegna dei prodotti freschi con Prime Day? Nessuna novità, anzi assistiamo continuamente a questo tipo di evoluzioni che ci mostrano come ormai il percorso naturale del progresso e dell’innovazione sia di tipo esponenziale, sempre più veloce, dirompente, impattante in ogni aspetto della nostra vita.

Ma come gestire questa dinamica in azienda? Come non farsi travolgere dall’onda d’urto e trovarsi senza più alcuna rilevanza ai margini del mercato?

Le soluzioni non mancano, ma una su tutti sembra emergere anche dal rapporto annuale dell’Istat nel 2014: investire nelle persone, perché l’Italia che cambia in meglio è proprio quella che ha investito nel capitale umano.

Non è detto che cambiando si migliorino le cose, ma è certo che per migliorare occorre iniziare a cambiare. Farlo iniziando a valorizzare le persone è il migliore dei modi.