Successo Fuori Dagli Schemi

Gary_Vaynerchuk.jpg

Contro ogni apparente logica di successo Gary Vaynerchuk nel 2005 decise di utilizzare Youtube e Twitter per aiutare i clienti del negozio di famiglia a scegliere il vino in un modo del tutto fuori dagli schemi sino ad allora imposti dalle grandi riviste del settore. Grazie a questo approccio  incentrato sulla persona del cliente ha trasformato il negozio di famiglia in un'azienda da oltre 50 milioni di dollari, ha creato la sua agenzia digitale globale e soprattutto una comunità di milioni di fan e follower che lo seguono in tutto il mondo.

Nel 1984 Richard Branson con un Boing 747 usato creò una nuova compagnia aerea che sarebbe diventata lo standard di riferimento nella qualità del servizio per tutte le altre compagnie aeree. Non era di certo la strada più "semplice" o più "pratica", ma decise di percorrerla.

James Dyson, inventore dei più potenti aspirapolvere dal design innovativo, avrebbe potuto arrendersi dopo il fallimento del quinto prototipo. Eppure continuò a crearne altri cinquemila, prima di arrivare a quello giusto.

Costruire un razzo che battesse la NASA ed accendere il sogno di colonizzare altri pianeti non è una scommessa da poco, anche per uno come Elon Musk dotato di enormi risorse finanziarie. Eppure è proprio ciò su cui si basa l'avventura di SpaceX, la prima azienda privata capace di lanciare in orbita un'astronave e di farla rientrare.

Indubbiamente per Apple sarebbe stato molto più "semplice" e "pratico" continuare a usare i tasti del telefono invece di innovare con il touchscreen. Tuttavia grazie a questa decisione Apple ha rivoluzionato con il suo iPhone il nostro modo di comunicare e di collegarci con il mondo.

Certo non è "pratico" impegnarsi a fondo nel regalare valore senza che ciò procuri un vantaggio apparente, immediato, ovvio. Ma spesso essere "poco pratici" è essenziale per creare qualcosa di significativo e questi esempi dimostrano che è la ricetta per creare il successo fuori dagli schemi.

 

powered by Typeform