I miei preferiti della settimana 15

La mia selezione dei post e degli articoli della settimana appena trascorsa, che mi hanno interessato, ispirato e appassionato maggiormente ... e che naturalmente desidero condividere:

Sprechi invisibili - 5: Scarsa concentrazione sulla creazione di valore

Quanto esposto nei quattro post precedenti concorre direttamente e indirettamente, attraverso i clienti dei processi interni, a creare valore per il servizio o prodotto venduto al cliente finale esterno.

Sprechi invisibili - 4: non conoscere il proprio cliente

Chi è il cliente? Il cliente è sicuramente l’acquirente e destinatario finale del prodotto o del servizio dal quale l’azienda riceve il corrispettivo pagamento. Ma nella metodologia Lean Six Sigma, il cliente è anche “interno” ovvero colui il quale in un processo di produzione dipende dal lavoro di qualcun altro (l’input) per iniziare e compiere il proprio lavoro (trasformazione dell’input in un output) e passarlo successivamente a qualcun altro per la consegna finale (l’output).

Pagine