Echi dal Digital Printing Forum

In occasione del Digital Printing Forum del 23 febbraio a Milano 2, durante la tavola rotonda sul tema dell’innovazione nell’editoria libraria e dei quotidiani, ho affrontato il tema di come la strategia per la gestione dei contenuti sia uno strumento strategico fondamentale per lo sviluppo ed il rilancio del business nel settore delle arti grafiche nel quale rientra la stampa digitale.

Centralizzare per delocalizzare. Parte 3: Industria

Terzo e ultimo post dedicato alle diverse modalità di declinazione del concetto “centralizzare per delocalizzare” evocato per illustrare la strategia innovativa per la gestione dei contenuti. Nei primi post ho illustrato il caso delle agenzie di servizi, nel secondo degli editori (media company) e nel presente post illustro il caso relativo all’industria attraverso l’esempio della LST, un’azienda fortemente proiettata sul mercato europeo, produttrice di macchine scavatrici e movimento terra.

Centralizzare per delocalizzare. Parte 2: New media

Ho già dedicato un post alla strategia innovativa per la gestione dei contenuti sintetizzabile nel concetto centralizzare per delocalizzare adottato con successo da un’importante agenzia di servizi, la w&co. In questo nuovo post attraverso i filmati incorporati, illustro come tale strategia sia adottata con successo anche da due tipologie diverse di editori: BurdaYukom Publishing e DLV (Deutscher Landwirtschaftsverlag).

Centralizzare per delocalizzare. Parte 1: Agenzie di servizi

Centralizzare per delocalizzare. Il titolo di questo post è dedicato ad una strategia innovativa che consente di adottare processi altamente efficaci e flessibili di comunicazione, distribuzione e pubblicazione dei contenuti digitali. Il video incorporato illustra i vantaggi di cui beneficia un'importante agenzia di servizi che da anni ormai, ha scelto di percorrere con successo questa strada.

Pagine